ESSENZA

di Fabio Bruno - 11 Aprile 2020
Stavamo cercando un modo per trovare un contatto e farci sentire vicini,
l'occasione o la scusa, ci è data dall'approssimarsi della Pasqua.

...ESSENZA

La Pasqua per i Cristiani è legata al RISVEGLIO, RIPRENDERE VITA, senza entrare in implicazioni di carattere religioso,
questa tema è intimamente appropriato ad un periodo buio, difficile e ricco di paure come questo.

Abbiamo sempre detto come le difficoltà abbiano un senso… spesso anche un fine.

Aiutano a far comprendere l’ESSENZIALE, ciò che è importante, ci fanno riscoprire quel terreno aspro e incolto, un terreno puro, magari ricco di spine e pietre, ma per questo fertile, sano, pronto ad essere lavorato con forza, determinazione e amore, per fruttare e fornirci l’ESSENZIALE.

La parola ESSENZIALE ... sembra all'antitesi di alcuni canoni della vita odierna che celebra il superfluo e valuta in termini quantitativi, e che arriva ad associare a tale espressione il significato di ... minimo, sussistenza, sopravvivenza.

Ecco! ora ci ri-troviamo a confrontarci con l’ESSENZIALE, e riscopriamo che è la parte più importante, l'indispensabile, quella parte per cui se manca ma c’è tutto il resto, il tutto vale zero.

L’ESSENZIALE è l’asprezza di un limone, il profumo di un fiore, il suono del vento,
rappresenta l’ANIMA all’”interno” di un corpo,
non si vede e non si può toccare, ma se c’è tutto ha un senso, … non vi è VIVERE senza l’ESSENZIALE, rappresenta l’ESSERE.

Pertanto, l’AUGURIO è di riprenderci la VITA,
coltivare l’ANIMA e così, iniziare una nuova semina i cui frutti saranno l’ESSENZA DELL’ESSERE.

Tanti auguri!!!! da Carmine e Fabio, e da chi con noi collabora e condivide pensieri!



Cronologia esplorazione